Mostra personale di Carlo Carotenuto in Toscana

Domenica 9 settembre vernissage della mostra di Carlo Carotenuto

È l’ultima mostra della programmazione 2018 di mostre, concerti e degustazioni, “VininCanto a Castello” dei Marchesi Ginori Lisci.

Ii Marchesi Ginori Lisci accoglieranno, per la prima volta, come mostra postuma, la personale di pittura di Claudio Carotenuto, pittore verista e gallerista, scomparso la notte del 18 dicembre 2016.

S’inaugura, domenica 9 settembre 2018, alle ore 18.00, nello Spazio espositivo di Via di Borgo 1, e con allestimento a cura del figlio Francesco Carotenuto, l’esposizione di preziosi pezzi dell’ultima produzione di Carotenuto, il cui stile raffinato e la nitidezza stessa della pennellata, incontrano la sobria eleganza e la forza storica del borgo e castello di Querceto.

Nato a Guardistallo (PI), il 9 marzo del 1943, all’età di un anno Claudio Carotenuto si trasferisce a Napoli, senza però perdere il contatto con la Toscana, dove vivrà gran parte della sua vita, acquisendo così una doppia identità territoriale che ne suggestionerà, negli anni, la ricerca visiva.

Una pittura ad olio, la cui lontana matrice risale ai pittori napoletani dell’800, per un pittore che si dichiarava da sempre “interessato al realismo” e sostenitore instancabile del “saper fare”, della irrinunciabile “artigianalità” e del valore esecutivo dell’opera, che rivela però, a colpi di velature perfette e sovrapposte, anche una sorta di auto-trasfigurazione dell’immagine, con la guida della realtà stessa, che, secondo Carotenuto, supera ogni volta l’immaginazione.

Apertura mostra fino al 30 settembre 2018: tutti i giorni negli orari 11-13 e 16-20 (ingresso libero).

Info:  0588 37472 / cl 345 323 40 42

 

 

Aperitivo con la musica funky dei ThreeP a Querceto

Venerdì 24 agosto alle ore 19 aperitivo con la musica dei ThreeP

Venerdì 24 agosto dalle ore 19 nel nostro Spazio dell’enoteca, aperitivo con la musica funky dei ThreeP che nascono dall’incontro di Linda e Pee Wee con l’idea di portare un repertorio un po’ diverso dal solito: il sound della New Black Generation music. I brani sono in gran parte frutto di una ricerca che va dagli anni 90 ad oggi, ma a sprazzi viene valorizzato anche il passato, con qualche evergreen di artisti come Bob Marley, James Brown, Prince…se capita anche qualche vecchio soul blues. Parte tutto dal funk, RnB, NuSoul, con un pizzico di Reggae. Il Groove, il ritmo e l’animo soul interpretato dalla limpida voce di Linda, fanno sì che tutto diventi danzescamente orecchiabile in un repertorio non usuale ma molto groovy e soul. Per l’occasione Linda Palazzolo (voce) e Paolo Pee Wee Durante (tastiere) saranno accompagnati da Leonardo Betti al basso e Gianni Apicella alla batteria.

E’ consigliata la prenotazione: 0588 37472 – 345 3234042 -335 5405006 – shop@marchesiginorilisci.it

 

 

 

Mostra di Giuliano Giuggioli a Querceto in Toscana

Il Surrealismo Simbolico di Giuliano Giuggioli in mostra nello Spazio di Querceto

Giuliano Giuggioli, poeta visivo dell’inconscio più raffinato e narrante, porta le sue simbologie misteriose nelo Spazio Enoteca del Castello Ginori di Querceto. La mostra di pittura “Il surrealismo simbolico di Giuliano Giuggioli” è organizzata dai Marchesi Ginori Lisci in collaborazione con il gallerista Mario Andrei, nell’ambito della programmazione di musica, mostre e degustazioni autoctone “VininCanto a Castello”.

Domina l’ambiente più teutonico, dal mare alle montagne, dai quei lidi nativi di Vetulonia, dove il sole infuoca le pietre antiche ed archeologiche, fra i volumi perfetti di città immaginarie e labirintiche, in non sense del “paese delle meraviglie” di Lewis Carroll in letteratura, l’analisi freudiana, la luce de chirichiana, i balocchi di Savinio, sfociano su un teatro impossibile, ma accattivante e irresistibile, dal classico antico al classico moderno, l’uomo fra desideri, disillusioni e paure ancestrali è il protagonista sopraffatto, ma anche custodito dalla natura sovrana, perturbata, ma inesorabilmente dominante. “Surrealista mediterraneo” come Savinio, visionario come De Chirico e Böcklin, Giuggioli definisce le sue figure antropomorfe con sensualità ed eleganza attuali, in un’atmosfera sospesa, trasfigurata di persistente luce eterna.

Nato nel borgo di antichissime origini etrusche Vetulonia, in provincia di Grosseto, classe 1951, residente a Follonica, cittadina affacciata direttamente sulle suggestioni del mare ispiratore, Giuliano Giuggioli si forma secondo “un iter consueto in altri tempi”: da autodidatta di talento, apprende i segreti di “tutte le tecniche pittoriche e di stampa frequentando assiduamente le botteghe, le stamperie ed i cantieri artistici”.

Apertura mostra: tutti i giorni negli orari 11-13 e 16-20. Dal 5 al 29 agosto.

Info: Marchesi Ginori Lisci 0588 37472 / cl 345 323 40 42

 

 

 

Giovedì 9 agosto: aperitivo in musica con Jean & Masters in concerto a Querceto in Toscana

Giovedì  9 agosto aperitivo in musica con Jean & Masters

Giovedì 9 agosto 2018, dalle ore 19.00, lo Spazio Enoteca, si accende con la “sfida” a diciotto corde dei musicisti di “Jean & Masters” Trio acustico.

Salienti brani Evergreen, dall’ampio arco temporale dei 60/70/80/90. La voce quella di Jean Jacques Pantuosco, cantante e cantautore, classe 1983, cecinese in ascesa nel panorama musicale contemporaneo; la performance sarà insieme a  Simone Bartali e Marco Farinella.

Inizio concerto ore 19.00. Aperitivo con degustazione dei vini dell’azienda Marchesi Ginori Lisci. Prenotazione consigliata. Info: Marchesi Ginori Lisci 0588 37472 / cl 345 323 40 42 /shop@marchesiginorilisci.it

 

Matteo Becucci live unplugged a Querceto in Toscana

Giovedì 26 luglio aperitivo con la musica di Matteo Becucci

Giovedì 26 luglio alle ore 19 presso lo Spazio dell’Enoteca, aperitivo con concerto acustico del vincitore della seconda edizione di X Factor. Il suo programma ripercorre i momenti più salienti della carriera, dal talent  che lo ha visto trionfare a Tale e Quale show, dal suo cantautorato, con due CD di suoi brani all’attivo, al musical Jesus Christ Superstar con cui è stato protagonista nel ruolo di Giuda, nella produzione di Massimo Romeo Piparo, produzione messa in scena nei piú importanti teatri italiani. Matteo sarà accompagnato dal maestro Franco Ceccanti alla chitarra e da Giacomo Bertaccini al basso.

Per info e prenotazioni: 0588 37472 – 345 3234042 – shop@marchesiginorilisci.it

 

Los Compadritos in concerto a Querceto

Venerdì 20 luglio aperitivo con la musica dei Compadritos

Venerdì 20 luglio 2018, ore 19.00, presso ll nostro Spazio Enoteca, aperitivo con il concerto dai ritmi incalzanti e dalle voci struggenti dei Los Compadritos: Jeremias Cornejo, Joaquin Nahuel Cornejo e Francesco Messina.

I fratelli argentini ed il cantante siciliano, simbolicamente richiamano nel trio storie parallele di terre lontane, ma affini, fucina di sonorità esistenziali dense ed autentiche. Vitale e fatale, il “realismo del Sud” dei musicisti, si manifesta in azzardi visionari e onirici in musica, attraverso la tradizione musicale ispanica ed ispanoamericana, l’inarrestabile cadenza del flamenco, i nostalgici tanghi, le intimità cantautoriali ed i ritmi afrocubani, per sconfinare in sentimenti jazz e in “frenesie da bailanta”.

La rassegna è “VininCanto a Castello”. Fra selezionate mostre di pittura e concerti, in programmazione anche gli aperitivi a base di prodotti tipici e dei vini autoctoni, nelle atmosfere concilianti della grande musica dal vivo.

E’ gradita la prenotazione: 0588 37472 / cl 345 323 40 42 / shop@marchesiginorilisci.it

 

Mostra personale di Angelo Antonio Falmi a Querceto in Toscana

Venerdì 6 luglio alle ore 18: inaugurazione della mostra di Angelo Antonio Falmi

Per la rassegna “VininCanto a Castello”, si manifestano sulla scena dell’antico Castello Ginori di Querceto, gli spettacolari informalismi – dall’anima formale – di Angelo Antonio Falmi, il professore di Brera che introduce le sue fresche e misteriose “acque” pittoriche nella mostra personale che sarà inaugurata venerdì 6 luglio alle ore 18.00, presso lo Spazio Enoteca del maniero.

Angelo Antonio Falmi è artista e Docente presso l’Accademia di Belle Arti di Brera Milano. Nato a Farini (PC), il 10 maggio 1955, vive a Bagno a Ripoli (FI). A Piacenza, frequenta la scuola d’arte, che completa a Parma, contemporaneamente al Conservatorio. Si iscrive poi all’Accademia di Belle Arti a Bologna. Numerose le esperienze didattiche e molto fitto l’elenco delle mostre personali, da Bologna e Parma, Piacenza, a Darmstadt, nel Chiapas, a Teheran, a Santiago del Cile e la presenza in collettive a livello nazionale ed europeo.

Apertura mostra dal 6 luglio al 4 agosto 2018, presso lo Spazio Enoteca, in Via di Borgo: tutti i giorni negli orari 11-13 e 16-20.

Info: Marchesi Ginori Lisci 0588 37472 / cl 345 323 40 42 / shop@marchesiginorilisci.it.

 

VinOperaFestival con l’opera La Serva Padrona

Domenica 8 luglio alle ore 21.30 La Serva Padrona a Querceto

Quest’anno la programmazione del VinOperaFestival di Accademia Libera Natura & Cultura si apre con l’opera La Serva Padrona (1733) di Giovan Battista Pergolesi che si terrà nel cortile interno del Castello Ginori di Querceto domenica 8 luglio alle ore 21.30. Dal banchetto di vini dei Marchesi Ginori Lisci, il maniero omonimo apre il suo “cuore” interno per i capricci di Serpina, nell’opera buffa in 2 atti musicata da Pergolesi, che portò alla ribalta l’intermezzo italiano sulla scena internazionale. Con la direzione di Paolo Filidei, La Serva Padrona sarà allestita in collaborazione con VinOperArte, con il sostegno dei Marchesi Ginori Lisci.

Info e prenotazioni: Accademia Libera Natura & Cultura: +39 366 1351567 | 329 8826391 | accademialibera2000@gmail.it | www.accademia-marcopolo.it

 

Quadro Nuevo in concerto a Querceto in Toscana

Quadro Nuevo in concerto con Ragazzo Music

Mercoledì 4 luglio alle ore 21.30 tornano i Quadro Nuevo a Castello Ginori di Querceto grazie all’ organizzazione di Accademia Libera Natura & Cultura.

Nel 1996 gli amici d’infanzia Mulo Francel e Didi Lowka hanno fondato l’ensemble Quadro Nuevo. Da allora gli avventurosi musicisti hanno viaggiato per innumerevoli luoghi, sperimentando particolari sonorità e si sono aggiudicati per ben due volte il premio ECHO così come il premio musicale europeo IMPALA.

Insieme allo stravagante e virtuoso fisarmonicista Andreas Hinterseher e al brillante pianista Chris Gall, prodigo di idee, presentano il loro programma Ragazzo Music. Ricorda quattro ragazzi che vagabondavano suonando per piazze e mercati mediterranei. In questa immagine si ritrovano gli inizi dei Quadro Nuevo.

Più tardi, a Buenos Aires, ci furono notti in bianco, l’alloggio in una vecchia villa di città, lunghe prove nel calore argentino del mezzogiorno, uscite serali, tuffandosi nel cuore degli eventi, accompagnando ballerini di tango. Così nasce l’album TANGO, premiato con il German Jazz Award di platino.

Per informazioni: http://www.accademia-marcopolo.it/04-07-querceto/

 

 

Inaugurazione della mostra di Edrev – Verde Cordero di Montezemolo

Mostra di Edrev “A testa in giù”

Sabato 30 giugno alle ore 18: vernissage della mostra A testa in giù di Edrev  presso “Lo Spazio” del Castello Ginori di Querceto.

Il racconto, che si sviluppa attraverso la successione dei lavori presenti, si fonda sulla sperimentazione del suo personale punto di vista, tanto con la sua affermazione quanto con la sua negazione. La visione capovolta, altrettanto vera dell’originale, viene concettualmente invertita per permettere di vedere ciò che rimane nascosto. L’esperienza rappresenta l’attrazione principale di Edrev, con la quale tenta di rispondere alle proprie domande attraverso l’atto artistico. Dopo un’iniziale approccio all’arte di natura indipendente, Edrev – pseudonimo di Verde Cordero di Montezemolo, classe 1995 – inizia l’Accademia di Bella Arti di Brera a Milano nel 2015, concludendo nel 2018 il percorso di studi in Comunicazione e Didattica dell’Arte con 110 e Lode. Comincia ad esporre nel 2016 a Milano con la mostra Figli sbagliati per i prossimi giusti, ed insieme ad altri studenti dell’Accademia di Brera fonda il Gruppo Apolide. Nel 2017 espone alla galleria Molino di Milano con la collettiva Se Gno; successivamente inaugura In principio era domani alla Biblioteca dell’Incoronata a Milano, e Controcanto al Plasma di Milano nel 2018 in collaborazione con il Plastic. La prima personale, Cammino Distratto, inaugura a Novembre 2017 a Firenze, sua città natale, alla galleria C2Contemporanea2.

 

  

  

Newsletter

Privacy